Trova una soluzione per la disfunzione erettile | Impiantare

Domande frequenti

Tutte le risposte alle tue domande. Tutto quello che c’è da sapere sulla procedura d’impianto di protesi peniena, quindi cominciamo!

D. Posso raggiungere un orgasmo con una protesi peniena?

R. Se potevi averne uno prima dell’operazione, dovresti essere in grado di averlo anche con una protesi peniena.1 Rivolgiti al tuo medico per parlare dei risultati attesi.

D. Quali sono i tempi di recupero?

R. Ogni persona è diversa e i tempi di recupero variano, ma in genere si attestano sulle 4–6 settimane fino alla ripresa completa dell’attività sessuale.1 Il tuo medico ti dirà ciò che puoi e non puoi fare durante questo periodo. È importante seguire tutte le raccomandazioni del medico per ottenere i migliori risultati possibili.

D. Una volta sottoposto a una protesi peniena, la lunghezza del mio pene ne risentirà?

R. Ogni protesi peniena si adatta alla tua anatomia e non comporta una perdita in termini di dimensioni. In base alla tua anamnesi, se paragonate al pre-impianto, variazioni anatomiche o atrofia possono comportare una riduzione della lunghezza del pene: non è raro perdere 1–2 cm rispetto alla lunghezza originale in erezione.2

D. Qualcuno potrebbe accorgersi che ho una protesi?

R. La protesi è inserita completamente all’interno del tuo corpo. La protesi peniena gonfiabile Titan® non è visibile a occhio nudo. Il pene appare rilassato e normale quando si trova nello stato flaccido3 e guardando un uomo che ha una protesi, questa passa inosservata. La protesi con barra flessibile Genesis® mantiene il pene rigido anche quando non è in posizione eretta e può notarsi attraverso i vestiti.

D. Quanto dura una protesi peniena?

R. Uno studio ha dimostrato che il 60% delle prime protesi impiantate può durare 15+ anni senza necessità di revisione o estrazione.4

D. Sarò in grado di avere erezioni spontanee con una protesi peniena?

R. Sia Titan che Genesis ti danno la possibilità di avere un’erezione in modo immediato e spontaneo, ogni volta che lo desideri.5,6      Tuttavia, la chirurgia di impianti rende impossibile avere un’erezione “latente” o naturale indipendente dal dispositivo. Pertanto, dovresti considerare attentamente se una protesi è la scelta giusta per te.

D. Quali differenze ci sono fra le due protesi, Genesis e Titan?

R. Entrambi gli ausili ti danno la possibilità di avere un’erezione soddisfacente per il rapporto sessuale. La differenza principale consiste nel fatto che Genesis è una protesi peniena malleabile che si compone di due barre rigide ma pieghevoli, inserite nell’asta del pene (corpi cavernosi). Non vi sono altri componenti in questa protesi. Per avere un’erezione, basta sorreggere il pene e orientarlo nella posizione desiderata. Una volta concluso, basta piegare il pene riportandolo alla base. Con Titan, si gonfiano i cilindri schiacciando il bulbo della pompa situato nello scroto, e li si sgonfiano premendo la valvola di rilascio per riportare il fluido dai cilindri nel serbatoio.

“Ora posso entrare in camera da letto ed essere l’uomo che ho sempre voluto essere, fiducioso, sicuro di me e ben consapevole di quello che voglio. È questo che ha fatto la differenza per me.” – BRIAN*

1: Dealing with Erectile Dysfunction. UCLA Urology. http://urology.ucla.
edu/dealing-with-erectile-dysfunction.
2: Savoie, Marc et al. A Prospective Study Measuring Penile Length in
Men Treated with Radical Prostatectomy for Prostate Cancer. J Urol.
2003; 169:1462–1464.
3: Coloplast, dati su file.
4: Wilson, Steven et al. Long-Term Survival of Inflatable Penile
Prostheses: Single Surgical Group Experience with 2,384 First-Time
Implants Spanning Two Decades. J. Sex Med. 2007; 4:1074–1079.
5: Coloplast Titan®, Titan ® OTR and Titan® Touch Inflatable Penile
Prosthesis Instructions for Use. Coloplast Corp. 2016.
6: Coloplast Genesis® Malleable Penile Prosthesis Instructions for Use.
Coloplast Corp. 2014.

Condividi questo articolo