Uomini | Vivere meglio

Lo stresss può provocare la Disfunzione Erettile?

Sapevi che lo stress può influenzare la tua vita sessuale? Nel corso della vita tutti gli uomini possono sperimentare la disfunzione erettile, che spesso può essere causata da fattori psicologici e personali (Author: Raymond C. Rosen, PhD. Psychogenic Erectile Dysfunction : Classification and Management. Urol Clin North Am. 2001 May;28(2):269-78 ). Questo articolo esplora la disfunzione erettile psicogena e come trattare la disfunzione erettile generata dall’ansia.

""

Come lo stress influisce sulla disfunzione erettile?

Come avrai già notato: lo stress legato al lavoro o a preoccupazioni finanziarie o familiari può influenzare l’erezione e anche il tuo desiderio sessuale. Durante i periodi in cui si è “sotto pressione” ciò è dovuto alla diminuzione dei livelli di attività nelle parti del cervello che sono coinvolte nell’eccitazione.

Lo stress provoca anche distrazione e rende difficile la concentrazione. Anche i tuoi ormoni sono influenzati dallo stress. In particolare il cortisolo, che è prodotto dal corpo come risposta allo stress, può creare problemi sessuali. Per questo motivo, è essenziale identificare la fonte dello stress.

Soluzioni naturali come cambiare lo stile di vita, adattare la tua dieta e liberarti da qualsiasi dipendenza può essere un mezzo efficace per diminuire la disfunzione erettile. Trovi ulteriori raccomandazioni nell’articolo in cui esploriamo modi naturali per curare la disfunzione erettile.

 

Come curare la disfunzione erettile causata dello stress?

L’ansia da prestazione sessuale è la causa principale della disfunzione erettile psicogena2 (Author: F.Hedon. Anxiety and erectile dysfunction: a global approach to ED enhances results and quality of life. Int J Impot Res. 2003 Apr;15 Suppl 2:S16-9). Alcuni esempi di blocchi verso le prestazioni sessuali possono provenire dalle preoccupazioni circa la durata dell’erezione o la paura di non riuscire a soddisfare la partner. Questa ansia può verificarsi all’inizio di una nuova relazione, in una situazione sessuale non familiare o dopo il primo fallimento nel raggiungere l’erezione.

L’ansia o la sensazione di fallimento durante un rapporto sessuale può manifestarsi anche negli incontri sessuali successivi. È quindi importante spezzare questo circolo vizioso per ritrovare la pace della mente, il desiderio e soprattutto la fiducia in se stessi. Come? Parla del tuo problema! La tua partner è parte di questo tanto quanto te: confidare eventuali dubbi o preoccupazioni alla partner è già parte della soluzione. Mantenere il silenzio aumenterà solo la tua apprensione e comprometterà l’intimità con la tuo partner.

 

Disfunzione erettile e autostima

Recuperare l’autostima è un processo graduale. Assapora i momenti sensuali con il tuo partner, concentrati più sui preliminari e sulle carezze che sulla penetrazione. Risveglia i tuoi sensi e concentrati sul piacere durante momenti intimi di relax, Vivi il momento e non preoccuparti delle prestazioni: ci sono molti altri modi, oltre alla penetrazione, per provare piacere e procurarne alla tua partner!

Scopri tutti i nostri suggerimenti per un’esperienza sessuale appagante e ricevi consigli dal nostro sessuologo nel nostro prossimo articolo: Scopri un’altra sessualità.

 

Share this article