Trova una soluzione per la disfunzione erettile | Opzioni di trattamento

Disfunzione Erettile: la diagnosi

Esistono vari metodi per il trattamento della DE e, ognuno di questi, potrà essere discusso in modo dettagliato con il tuo medico. Prendi insieme a lui qualsiasi decisione che riguardi il trattamento delle tue difficoltà, considerando tanto i tuoi bisogni quanto i vantaggi e gli svantaggi di ogni opzione terapeutica.

Qual è la procedura di trattamento standard se soffri di disfunzione erettile?

Diagnosi della DE

Diverse parti del tuo corpo svolgono un ruolo essenziale per ottenere e/o mantenere l’erezione durante un rapporto sessuale ma, oltre alle cause fisiche, nel 20% dei casi la disfunzione erettile è legata a cause psicologiche1.
Le ragioni per cui può verificarsi una difficoltà nell’erezione sono dunque molteplici ed è per questo importante trovare uno specialista in grado di diagnosticarne correttamente la causa e di trovare l’opzione di trattamento più adatta a te.

 

Molto spesso una visita ed un colloquio sulla tua storia medica sono sufficienti per diagnosticare la disfunzione erettile e iniziare una terapia2. Tuttavia, come già esplicitato nella sezione “Cause della disfunzione erettile“, le ragioni di fondo possono essere diverse ed ulteriori approfondimenti potrebbero essere necessari per determinarne la causa esatta.
Il procedimento di diagnosi potrebbe dunque prevedere:

  • Un questionario per determinare le cause della disfunzione erettile
  • Una visita medica3: ti verranno fatti alcuni esami dei testicoli e del pene per verificare lo stato dei nervi che ne determinano la sensibilità.
  • Esami del sangue: questi possono aiutare ad identificare malattie cardiache, diabete, testosterone basso o altri disturbi.
  • Eco Doppler: questo esame viene eseguito da uno specialista per determinare se vi è una mancanza di flusso di sangue che impedisce di ottenere l’erezione.

 

Esistono diverse terapie per la disfunzione erettile e solo una corretta diagnosi determinerà la migliore opzione di trattamento per te. È importante che tu ti renda conto che non tutte le opzioni di trattamento sono uguali e che è l’urologo la figura più qualificata con cui valutare le varie tipologie. Verrai seguito nel tuo percorso e il tuo medico valuterà se i progressi derivati dalla terapia sono soddisfacenti o se siano necessarie modifiche.

1: Erectile dysfunction. NIH: National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases. (Stand vom Juni 2017) http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/erectiledysfunction.html.

2: Habous M, Malleabe (Semi-Rigid) penile prosthesis. J Sex Med. 2015; 12:1984-1988.

Condividi questo articolo